Home #3 Chemistry Editoriale #210: Alcuni fatti sorprendenti relativi al Caffè col Latte da Giovanni A. Orlando
Editoriale #210: Alcuni fatti sorprendenti relativi al Caffè col Latte da Giovanni A. Orlando PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Wednesday, 20 November 2013 16:48

Humm ... Cappuccino? ... Meglio Naturale ...

***

Salve ... nel Giorno di Mercurio ... il Giorno del Bilancio ... ed il Bilancio non è solo Economico ... ma sulla Salute ... affinché ... si bilanci ... come 'E' sopra ... così deve essere sotto'.

     Chiaramente come la maggior parte della Persone ... Ho bevuto Caffè e Latte, dove il Latte è latte da Mucca ... ed il Caffè ... è il Caffè ... sia preparato con la Moca ... ovvero quello in Polvere ... dove vi sono ... diverse marchi ... molti internazionali ... ed alcuni Nazionali.

     Ora, bene ... visto le mie ricerche ... è mio desiderio ... di spiegare ... tutte le Chimiche che intervengono ... alla fine ... alcune nocive alla Salute ... di tutti noi.

     Iniziamo dal Caffè ... è ammetto che ... qui vi è stato un Salto evolutivo diversi anni fa ...

     Il Caffè ... rende nervosi ... è questo è dovuto a che incrementa il numero di battiti cardiaci ... certamente al di sopra di 60 pulsazioni al minuto ... ovvero oltre ad 1 al secondo ... che è il Modello su cui siamo stati costruiti. Il Modello di Gesù.

      Pertanto ... almeno insieme al Latte scelsi L'Orzo ... visto che non solo il Costo ... ma anche l'assenza di Caffeina è perfetto ... per mantenere l'abitudine.

     Ammetto che ho continuato a bere caffè ... ma aggiungendo Latte e Zucchero ... e adesso passiamo al Latte.

      Il Latte ... è ... per così dire ... un alimento rubato alla Mucca ... forse lei ... che non vive 82 anni ... altrimenti forse prenderebbe anch'essa la Pensione di Anzianità ... ma nei suoi 8 anni ... vive diciamo molto male ... Tutto grazie all'Uomo.

    Il Latte contiene di per se ... batteri ... il Latte di Mucca. E' sono questi batteri che ... poi si evolvono è permettono la realizzazione del Burro, della Mozzarella, del Gelato, del (o meglio dei) Formaggi ... tutto grazie ai batteri del Latte.

    Per tanto ... al bere una Tazza di Latte e Caffè ... non solo ci stiamo prendendo un 'Innervosente' (che ci rende nervosi ...) ... ma stiamo permettendo che dei parassiti o microbi ... entrino del nostro sistema digestivo ... e si depositino ... nelle pareti dello Stomaco.

      Per coloro che come me ... Hanno assunto ... molto Latte (da Mucca) e preferiscono molto il Formaggio, il Gelato ... il Burro e per così dire i derivati del Latte ... è molto poco prudente ... per una corretta Salute.

     ... E' adesso veniamo allo Zucchero.

     In parole semplici ... Lo Zucchero è un Veleno ... anche se lo usiamo tutti.

     ... Non solo viene trattato prima ... prima di diventare Zucchero ... ma anche dopo ... quando è già Zucchero in Polvere.

       I danni che lo Zucchero porta con se ... sono semplicemente infiniti ... già partendo dall'Obesità ... prendendolo con il Caffè ... con il Cappuccino ... o con il Te ... ovvero nella Preparazione di Torte ... di Dolci ... ecc, ecc, ecc ...

           Il Saccarosio (C12H22O11) ... è in effetti dichiaro un demone ... come quello del Tabacco, o della Marijuana ... o della Omosessualità ... ecc. (Leggere il Libro 443 Questions and Answers on New Age ... oppure 'The Path to Immortality di Elizabeth Clare Prophet) ... dove sono elencati tutti i demoni ... e i loro tipi.

Questo è il Volume 4 della Collana - Allineamento Galattico.

***

     Pertanto ... basicamente ...

  • No ... al Caffè ... ma si All'Orzo.
  • No ... al Latte ... meglio il Latte di Soia ... e assolutamente ...
  • No ... allo Zucchero ... Meglio la "Stevia Biologica in Polvere pura tritata"

   Non vorrei essere ripetitivo ... ma La Germania e L'Inghilterra ... sono molti avanti ... nell'evoluzione di questi cibi ... Vegetali.

     Cappuccino? ... Meglio i Cereali ... con il Latte di Soia ... è ed Buono ... Meglio Il Miele ... che lo Zucchero ... infatti ... La Natura ... silenziosamente ... Ci insegna.

Grazie,

Giovanni A. Orlando.

Last Updated on Thursday, 21 November 2013 11:01